19.4.16

#7 ➸ Preparazione visto USA

Aloha ❀


  Giuro che non sono una terrorista, non mi sono mai
  prostituita, non ho mai organizzato un genocidio, né favorito
  la tratta di esseri umani o utilizzato bambini soldato e non
  ho mai evaso le tasse.

  No, non sono completamente impazzita: sto solo finendo di
  compilare i documenti per il visto, chiedendomi di quali
  manie di persecuzione soffrano gli americani.

Ma secondo loro qualcuno con determinate intenzioni richiederebbe il visto? Ovvio, e di certo comunicherebbe senza problemi di essere un pazzo criminale! "Ciao, sono Piergiorgio e sono un terrorista che ha organizzato un genocidio e ora è scappato per prostituirsi, cercando di procreare futuri bambini soldato. Posso avere un visto per gli USA?" 

Posso capire la prudenza, ma alcune domande sono quasi ridicole.

Schizzi a parte, ho praticamente finito, ormai mi manca solo la data di partenza – che chissà se mi comunicheranno mai – e dovrei aver concluso tutta sta roba!

Nell'attesa di novità sto contando i giorni rimasti alla formazione a Roma – 58 giorni, bitchesss – e non vedo l'ora perché boh. Mi piace Roma e mi farebbe piacere incontrare altri exchange students: potrebbe essere interessante, oltre che divertente.

Alla prossima,
   Alex

Nessun commento:

Posta un commento